Frode informatica, denunciate 4 persone

Denunciate 4 persone per frode informatica: si appropriavano di carte di credito per giochi di scommesse on line

BATTIPAGLIA. Quattro persone, tre uomini e una donna, residenti in diversi Comuni della provincia di Salerno, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, da personale della Polizia di Stato appartenente al Posto di Polizia Ferroviaria di Battipaglia perché ritenute responsabili di uso indebito di carta di credito e frode informatica.

L’operazione di Polizia è stata svolta su delega dell’Autorità Giudiziaria e le indagini sono state condotte dai poliziotti battipagliesi, ispettore puperiore Angelo Pironti e sovrintendente capo Angelo Milite, anche sulla scorta dei riscontri info – investigativi di tipo telematico effettuati dai colleghi appartenenti alla Polizia Postale.

La Polizia di Stato ha accertato che i quattro denunciati, in concorso tra loro e con ruoli indipendenti, servendosi della rete telematica utilizzavano i dati di diverse carte di credito indebitamente carpiti all’insaputa dei titolari al fine di appropriarsi di ingenti somme di danaro poi riciclate con l’apertura di conti di gioco su siti web di scommesse online.

Gli agenti della Polfer di Battipaglia hanno inoltre denunciato a piede libero, per simulazione di reato e falso in atto pubblico, un uomo di anni 30, originario della Calabria, il quale aveva falsamente denunciato di essere stato vittima di una rapina aggravata dall’utilizzo di un coltello da parte di due cittadini stranieri a bordo di un treno, mentre sostava nella stazione ferroviaria di Battipaglia.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG