Cronaca

Picchia la madre e il fratello, in casa ha anche un fucile rubato: arrestato 40enne di Capaccio Paestum

Picchia la madre e il fratello, in casa è stato trovato in possesso di un fucile risultato rubato: arrestato dai carabinieri un 40enne di Capaccio Paestum. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, ricettazione e detenzione illegale di arma da fuoco.

Picchia madre e fratello, in casa ha un fucile rubato: arrestato a Capaccio Paestum

I carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo hanno arrestato un 40enne di Capaccio Paestum. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, ricettazione e detenzione illegale di arma da fuoco. L’uomo, risultato sprovvisto di regolare porto di armi e residente in località Chiorbo, oltre ad essere stato accusato di continue percosse nei confronti di madre e fratello, è stato anche trovato in possesso di un fucile da caccia semiautomatico, con relative munizioni, rubato alcuni anni fa.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio