Cronaca

Eboli, le mani della camorra sui funerali: blitz della Dia al cimitero

Legame tra i funerali e la camorra ad Eboli. Sabato scorso gli agenti della Dia si sono recati al cimitero comunale per indagare sull’exploit di una piccola azienda locale nel campo delle onoranze funebri.

Funerali e camorra ad Eboli, le indagini

Come riporta il quotidiano La Città, l’azienda finita nel mirino della Dia effettuava circa 20 funerali l’anno. Facendo da prestanome ad una azienda in odore di camorra, quei 20 funerali sono diventati la quota settimanale. Una improvvisa impennata negli affari che ha insospettito gli inquirenti.

I controlli

Gli agenti della Dia hanno eseguito controlli sui legali rappresentanti della piccola azienda e sui collaboratori che hanno tumultato una salma. L’azienda sospettata di fare da prestanome alla camorra si è presentata ai cancelli del cimitero comunale con un carro funebre di Potenza.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto