Furbetti del cartellino al Ruggi: tra 1000 indagati, rischiano solo in 14

ospedale-Ruggi

Indagine sui furbetti del cartellino all'ospedale Ruggi di Salerno. A rischio la posizione solo dei primi 14 dipendenti scoperti

SALERNO. Rischia di finire in una bolla di sapone l’indagine sui furbetti del cartellino all’ospedale Ruggi di Salerno. A rischio la posizione solo dei primi 14 dipendenti scoperti.

Maxi-inchiesta sui badge al Ruggi di Salerno: a rischio solo la posizione di 14 dipendenti. Si sgonfia il caso dei furbetti del cartellino

Il Mattino in edicola oggi fa il resoconto della lunga inchiesta sull’assenteismo, che aveva visto coinvolti oltre 1000 dipendenti dell’azienda ospedaliera.

Diverse le scremature fatte nel corso delle indagini, fino ai giorni scorsi quando il Gup ha archiviato diverse posizioni, per le quali la Procura aveva invece chiesto il rinvio a giudizio. Più che reato penale, per gran parte degli indagati si parla di violazione amministrativa.

In bilico resta solo la posizione dei primi 14 dipendenti indagati, ripresi mentre svolgevano altre attività extra-lavorative.

TAG