Cronaca

Furti nel Cilento, rubano 800 carte di identità: due napoletani in manette

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno arrestato due pregiudicati napoletani, un 40enne e un 50enne, per una serie di furti

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno arrestato due pregiudicati napoletani, un 40enne e un 50enne, per una serie di furti messi a segno nel Cilento.

Furti di carte di identità: due arresti

Furto aggravato in concorso, finiscono in manette due napoletani. I due si erano appropriati illegalmente di quasi 800 carte di identità in bianco, e di quasi 10mila euro, frutto dei furti messi a segno nel corso del 2019, in particolare nei mesi di luglio e agosto in diversi edifici comunali del Cilento (Omignano, Ceraso, Castelnuovo Cilento e Ascea).

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto