Cronaca

Emergenza furti a Pontecagnano, commercianti scrivono al Prefetto: “Servono maggiori controlli”

La missiva indirizzata anche ai carabinieri ed al comando di Polizia Municipale

I commercianti di Pontecagnano Faiano scrivono al Prefetto per chiedere maggiori controlli dopo i numerosi furti delle ultime settimane. Nelle scorse ore, i commercianti hanno inviato una missiva al Prefetto di Salerno, chiedendo il potenziamento dei controlli e maggiore monitoraggio del territorio.

Furti a Pontecagnano, commercianti scrivono al Prefetto

La missiva, indirizzata anche ai carabinieri ed al comando di Polizia Municipale, sottolinea come questo fenomeno stia “determinando giorno dopo giorno, un clima di paura e preoccupazione che fa accrescere anche la rabbia di cittadini e imprenditori per una situazione oramai insostenibile”.

“Il fenomeno, che, a quanto pare, si sta intensificando con l’avvicinarsi delle festività natalizie, ha assunto, infatti, le caratteristiche di una vera e propria emergenza sociale che, oltre a turbare la serenità di ogni nucleo familiare, potrebbe inficiare negativamente sugli esercizi commerciali già gravemente colpiti dalla crisi economica degli ultimi anni”.

Poi, l’appello: “Nella totale e assoluta fiducia nelle Forze dell’Ordine, sempre impegnate in prima linea per garantire la sicurezza, chiediamo un adeguato e immediato potenziamento del personale in dotazione, in modo da consentire maggiori controlli preventivi e una più costante ed efficace presenza tale da arginare i fenomeni delinquenziali segnalati”.

Articoli correlati

Back to top button