Cronaca

Furti nei supermercati di Salerno: i ladri rubano di tutto, anche le noccioline

A Salerno aumentano le percentuale di furti nei supermercati: ormai i ladri, anche insospettabili, rubano di tutto, comprese le noccioline.

Furti nei supermercati di Salerno: il caso

A Salerno cresce sempre di più il fenomeno dei furti all’interno dei supermercati. Ormai, i ladri rubano di tutto, a partire dai profumi, fino ad arrivare all’alcol e al cibo, senza dimenticare addirittura di portare via le noccioline.

A compiere questi reati nei market, molto spesso sono persone insospettabili, le quali hanno imparato a raggiare anche l’ultimo sistema antitaccheggio, cioè il ragno: ingabbiare i salumi in una ragnatela metallica che può essere aperta solo alla cassa.

Infatti, i ladri hanno imparato a rompere, ad esempio le confezioni di carne e infilare l’alimento nelle tasche, lasciando gli imballaggi vuoti al loro posto. Stando alle statistiche, i furti sono in netto aumento rispetto al passato e i prodotti presi maggiormente “a cuore” dai ladri sono carne, salumi, formaggi e tonno.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button