Cronaca

Furto di connettori Telecom tra Eboli e Battipaglia: 2 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Melito (NA) hanno avuto modo di trarre in arresto un 42enne e un 56enne, entrambi del napoletano ed entrambi addetti alle polizie per la società telefonica Telecom. Pare che i due siano stati responsabili del furto di circa 2000 connettori elettronici del tipo a slot, rubati in alcune cabine Telecom di via Corno d’Oro ad Eboli e di Battipaglia.

Stando a quanto riporta il portale “OndaNews”, i due sono stati sorpresi in un capannone ad Arpino di Casoria, la struttura era di un 43enne di Casoria noto alle forze dell’ordine perché ritenuto responsabile della ricettazione del materiale informatico. All’interno del capannone è stata recuperata l’intera refurtiva per un valore complessivo di circa 2 milioni di euro. I presunti trasgressori sono stati arrestati e al momento sono in attesa del rito direttissimo.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button