Scafati, ruba 300 euro dalla cassetta delle offerte: 36enne denunciato

furto-santuario-madonna-bagni-scafati-denuncia

Furto al santuario della Madonna di Bagni a Scafati, denunciato 36enne del posto, ritenuto l'autore del furto di circa 300 euro

Dopo l’episodio del furto al santuario della Madonna di Bagni Scafati è stato identificato l’autore del furto avvenuto lo scorso 8 luglio. Un 36enne del posto – come riporta Il Mattino – è stato denunciato a piede libero per aver rubato circa 300 euro dalla cassetta delle offerte situata all’interno del santuario.

Furto al santuario della Madonna di Bagni a Scafati, ladro identificato

Nei giorni scorsi il 36enne è stato raggiunto dall’avviso di garanzia a firma del pm di Nocera Inferiore al termine della prima fase di accertamento. Dopo aver ricevuto la notifica, l’uomo avrà un lasso di tempo di 20 giorni per presentare memorie difensive o chiedere di essere interrogato.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG