Cronaca

Gelo all’Arechi, Salernitana perde con il Parma. Permanenza in B a rischio

SALERNO. La crisi si fa sempre più profonda per la Salernitana, che perde la partita contro il Parma per 0-1.

Il gelo che rischiava di far rimandare la partita ora ha colpito anche la squadra salernitana che rischia la permanenza in serie B.

La partita

Nel primo tempo la Salernitana si è dimostrata più disinvolta e intraprendente, subendo però il Parma che ha sbloccato la situazione al 33′, grazie a Dezi, trovando il suo primo gol in questo campionato.

Con un Parma non molto presente, ma pericoloso nelle ripartenze veloci che ricercava la doppietta, il secondo tempo è passato senza azioni rilevanti. La Salernitana ha mantenuto un maggiore possesso palla senza però finalizzare e aggiustare il risultato.

L’umore dei tifosi

Ennesimo capitolo di una crisi profonda che si sta consumando, giorno dopo giorno, giornata dopo giornata, la squadra Salernitana sotto gli occhi dei tifosi, ormai afflitto. Nel post gara, nell’area antistante il settore tribuna, è esplosa la rabbia dei tifosi, che hanno contestato sonoramente società e calciatori. Fabiani e Lotito i bersagli.

Il silenzio stampa

Inizia di nuovo, il silenzio stampa in casa Salernitana. Come successe dopo la sconfitta contro i Liguri di tre giorni fa in cui parlò solo il Direttore Sportivo Fabiani, anche dopo il ko interno con il Parma nessuno si è presentato ai microfoni dei giornalisti.

Come riporta il giornale Salerno Notizie, la Società si trincera dietro il muro del silenzio con l’allenatore Colantuono in forte bilico tanto che fonti ben attendibili fanno trapelare come il tecnico granata stia valutando seriamente l’ipotesi di dimettersi.

Articoli correlati

Back to top button