Cronaca

Troppa gente in strada a Salento, l’ira del sindaco: “Siamo infetti da cretinovirus”

Ancora troppa gente in strada durante l’emergenza coronavirus. Il sindaco di Salento si sfoga e prende di mira i “camminatori seriali”: “Qui non abbiamo casi di coronavirus ma siamo infetti da… cretinovirus“.

Salento, l’ira del sindaco

Duro sfogo del primo cittadino di Salento, esausto di vedere troppa gente che decide di lasciare le proprie abitazioni per futili motivi. Chiede alla comunità, alla minoranza che non rispetta le regole, di attenersi alle prescrizioni di distanziamento sociale. La guardia deve essere ancora alta.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto