Cronaca

Giffoni, da lunedì parte il servizio A.I.B. per la prevenzione sugli incendi boschivi

GIFFONI VALLE PIANA. Lunedì 1 agosto parte il servizio A.I.B. (Anticendio boschivo) redatto dalla Comunità montana Monti Picentini, per la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi nei nove comuni del Territorio picentino.

Il servizio, che sarà coordinato da Francesco Provenza, vedrà impegnato uomini e mezzi dell’Ente, per combattere gli incendi boschivi, che ogni anno interessano i nove comuni del comprensorio picentino. Un servizio che negli anni si è migliorato e resta di fondamentale importanza sia per l’ambiente che per il territorio a prevalente vocazione rurale.
Durante questo periodo di massimo rischio, l’Ente opererà di concerto con la Regione Campania ( Dipartimento della salute e delle risorse naturali) ed i C.S.F. competenti per il territorio.

«Anche quest’anno- sottolinea il presidente, Egidio Rossomando- saremo presenti sul territorio picentino con nostri uomini e i nostri mezzi, per prevenire e contrastare gli incendi, che interesseranno i comuni comunitari. La Regione Campania ha finanziato il progetto A.I.B. con una somma pari a 100mila euro – continua Rossomando – che attendiamo che ci venga accreditata per poter pagare qualche mensilità ai nostri operai che, nonostante tutto, continuano a svolgere il loro dovere con abnegazione e senso di responsabilità».

«Il servizio Antincendio – dichiara l’Assessore alla Forestazione Mariarosaria Della Calce – che partirà il 1 agosto e terminerà nel mese di settembre, prevede quattro N.O.E.D. (Nucleo Operativo Enti Delegati) e vedrà impegnato quattro squadre dislocate nei comuni di: San Cipriano Picentino, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Rovella ed Acerno. Con la presenza delle squadre sul Territorio è possibile avere un monitoraggio continuo ed efficace, sperando anche nella collaborazione dei cittadini».

Anche i cittadini del comprensorio picentino dovranno fare la propria parte. «L’invito che faccio ai cittadini- dichiara il presidente Eligio Rossomando- è quello che se dovessero avvistare un incendio o un principio di incendio (anche nei giorni festivi) sono pregati di segnalarlo al numero telefonico 089 866160, dalle ore 8.00 alle ore 20.00; oppure inviare un fax al numero 089 866729».  Inoltre, si può chiamare al numero per l’emergenza Ambientale 1515; oppure al numero della Sala radio Servizio Foreste di Salerno 089 335060.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button