CronacaEventi e cultura

Giffoni, domenica 29 una Via Crucis vivente

GIFFONI VALLE PIANA. Tutto pronto tra le rocce e la collina ai piedi del borgo medievale di Terravecchia, che farà da sfondo al suggestivo scenario religioso, per la messa in scena della Passione e Crocifissione di Cristo. Si rinnova l’appuntamento di grande prestigio storico, religioso, culturale.

Patrocinata dal Comune di Giffoni Valle Piana, la manifestazione, giunta ormai alla quinta edizione, sarà messa in scena grazie all’impegno dei soci dell’associazione “Presepe Vivente”, di Giffoni Valle Piana, presieduta da Aniello Balestrieri, con la collaborazione artistica di Stefano Verdolino e con ottanta figuranti, che porteranno il teatro all’aperto, domenica 29 marzo, alle ore 19:30.

I figuranti, coordinati da Don Generoso Bacco e Don Alessandro Bottiglieri, porteranno in scena la Via Crucis, ossia le varie tappe che hanno portato Gesù al calvario: dal tradimento di Giuda, al giudizio sommario dei Sommi Sacerdoti, fino al processo-farsa dinanzi a Ponzio Pilato, che condannò il Messia per “lesa maestà”.
«Giffoni è una fucina di iniziative – dichiara il sindaco Paolo Russomando – con volontari che si impegnano nelle tante associazioni. Presepe Vivente e Passione di Cristo, eventi bene organizzati, sono attrattori di PUBBLICO, non solo locale, proprio per l’alta qualità culturale, artistiche e religiosa».

Fonte: Gazzetta di Salerno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button