Eventi e cultura

Giornata della memoria, a Salerno “Homocaust”

SALERNO. Il 27 gennaio, l’Associazione culturale ART.TRE renderà omaggio alla memoria delle vittime della Shoah presentando lo spettacolo di Corradino PellecchiaHomocaust”.

In occasione del giorno della memoria, l’opera vuole mettere in luce un aspetto particolare dell’Olocausto: la violenza subita dagli omosessuali.

L’appuntamento è alle ore 20.15 nella sede di Vicolo San Bonosio, nel centro storico di Salerno.

La trama

Dopo lunghi anni, un omosessuale, sopravvissuto alle umiliazioni e agli stenti dei campi di concentramento, spinto dalle tragedie e dai nuovi orrori che si succedono nel mondo, decide di rompere il silenzio e di raccontare le vicissitudini che hanno caratterizzato il suo passato. Ed ecco allora che, come fotogrammi di una pellicola, riaffiorano i ricordi con il loro carico di dolore.

Un intenso monologo a due voci che ripercorre, senza retorica, il triste destino di migliaia di vittime innocenti della ferocia nazista.

L’installazione

Come quinta evocativa l’installazione “Lager” dell’artista lucano Tommaso Pirretti: un memento ai “mostri” da sterminare, ebrei, omosessuali, liberi pensatori, oppositori di regimi, disabili, barboni, zingari, ovvero i “diversi” da recludere e far sparire.

Articoli correlati

Back to top button