Cronaca

Distruggono le giostrine e urinano sui passanti: shock a Cava de’ Tirreni

Giostrine distrutte a Cava de' Tirreni, vandali in azione nella villetta di via Schreiber e via Canale nella giornata di domenica

Rabbia a Cava de’ Tirreni dove la giostrine sono state distrutte da un gruppo di vandali in azione nella villetta di via Schreiber e via Canale. Giostrine danneggiate, ma non solo: i vandali si divertono anche a sfidarsi a chi urina più lontano, in alcuni casi rischiando di colpire i passanti come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Giostrine distrutte a Cava de’ Tirreni, i raid dei vandali

Una situazione insostenibile, che va ormai avanti da mesi. Domenica scorsa circa venti ragazzi hanno preso d’assalto la villetta: hanno preso di mira le giostrine prima di urinare dalle ringhiere che affacciano su via Canale, mirando ai passanti. I residenti chiedono che che la villa venga chiusa nelle ore serali e che si impedisca ai vandali di scavalcare i cancelli.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button