Cronaca

Giovane accoltellato nel Diano: aggressore fermato

SALA CONSILINA. Lite per motivi ancora non chiariti nel tardo pomeriggio di ieri a Sala Consilina, spunta un coltello e almeno uno dei due contendenti subisce una ferita a una mano per arma da taglio. Il tutto è avvenuto lungo la strada principale del comune capofila del Vallo di Diano.
Si sono sentite le urla e poi sono volati i primi pugni, alla fine è spuntato il coltello.

Protagonisti della lite due giovani di Sala Consilina, un ventisettenne e un trentenne. Lungo il marciapiede di via Mezzacapo una lunga scia di sangue e un fuggi fuggi generale, poi l’arrivo perentorio dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Davide Acquaviva ha permesso di individuare immediatamente i due litiganti, anche se non erano presenti più sul luogo.

Da quanto trapela uno dei due, ovvero colui che ha usato il coltello, già noto peraltro alle forze dell’ordine, è stato fermato e portato in caserma e quindi arrestato. Sulla dinamica della lite e soprattutto sulle motivazioni che hanno dato il via alla furibonda colluttazione sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine. Gli inquirenti cercheranno di comprendere cosa abbia scatenato la lite.

Articoli correlati

Back to top button