Cronaca

Salerno, abbandona i figli per l’amante: il giudice le toglie potestà genitoriale

Sparita durante il matrimonio intessendo costanti relazioni extraconiugali non interessandosi dei propri bambini: queste le motivazioni con cui i giudici del tribunale per i minori di Salerno hanno revocato la potestà genitoriale ad una 45enne dei picentini, madre di quattro figli di cui tre in tenera età, che ha lasciato i propri bambini scappando con un altro ma continuando ad intascare gli assegni assistenziali destinati dall’Inps ai ragazzi.

Accolto il ricorso del padre

Il provvedimento dei giudici accoglie, secondo quanto riportato da Il Mattino, il ricorso avanzato dal padre dei ragazzini che aveva chiesto l’affido esclusivo della prole anche in considerazione del fatto che, da quando la moglie è andata via, i bimbi vivono con lui che, senza un lavoro, si arrangia come può per dare da mangiare ai propri figli.

In sede penale, inoltre, la Procura ha infatti aperto un fascicolo a carico della donna ipotizzando le accuse di appropriazione indebita e abbandono di minori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button