Cronaca

Salerno, “Papacchione” torna in libertà: scatta la scarcerazione per Stellato

Torna in libertà Giuseppe Stellato, 40enne di Salerno che ha scontato la condanna a 14 anni comminatagli per associazione di stampo camorrista ed una serie di reati fine come estorsioni, minacce, lesioni. Nella mattinata di oggi, venerdì 8 maggio, si riapriranno le porte del carcere per Giuseppe Stellato che potrà tornare in libertà.

Giuseppe Stellato di Salerno torna in libertà

Stellato – come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Angela Trocini – avrebbe dovuto lasciare il carcere calabrese dove era detenuto nel mese di novembre. La scarcerazione però gli fu negata a causa di alcuni provvedimenti disciplinari durante la detenzione. Il Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria ha accolto il reclamo presentato dagli avvocati Bianca De Concilio e Francesco Candela disponendo, così, la scarcerazione di Giuseppe Stellato per fine pena.

La vicenda di Giuseppe Stellato

Ad inizio 2000, Giuseppe Stellato detto “papacchione” era punto di riferimento di un gruppo criminale della zona orientale di Salerno e proiettato alla conquista dell’intero capoluogo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto