Cronaca

Gli sequestrano il telefono davanti al Tribunale, scatta il sit-in di solidarietà

SALERNO. Dopo il sequestro del telefono con denuncia alla giornalista del giornale la Città, Rosaria Federico, lunedì mattina è prevista una manifestazione davanti alla sede del palazzo di giustizia in difesa della libertà di stampa.

Ad annunciarlo è stato il sindacato dei Giornalisti che non concordando sulle motivazioni dal procuratore sul sequestro ha deciso di indire la manifestazione proprio alla stessa ora in cui si procederà alla perizia sul telefono sequestrato alla giornalista. Il giornale La città ha reso noto che sul posto sarà presente anche il presidente della Fnsi Giuseppe Giulietti che incontrerà la giornalista e i colleghi della redazione de la città.

Riassumiamo la situazione per chi non avesse ancora letto dell’accaduto, il sostituto procuratore della repubblica di Salerno, lo scorso 23 Settembre ha convocato la Giornalista, per chiederle di rivelare le fonti da cui aveva appreso le notizie per la realizzazione di un articolo pubblicato lo scorso 29 giugno 2016, la giornalista dopo aver difeso nel colloquio con il procuratore il segreto professionale si è vista notificare il sequestro del telefono.

Il motivo della convocazione e del sequestro, è da condurre al fatto che l’articolo pubblicato avrebbe messo a rischio un collaboratore di giustizia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto