Graduatorie Ata, scattano i controlli dei diplomi nelle scuole

diplomi-falsi-cilento-italia-340-studenti-indagati

Graduatorie ATA al setaccio e controlli sui diplomi e di servizio dichiarati gai candidati. È quanto richiesto dall'URS delle Marche

Graduatorie ATA al setaccio e controlli sui diplomi e di servizio dichiarati gai candidati. È quanto richiesto dall’URS delle Marche che ha provveduto a diffondere nelle scuole una circolare apposita.

Graduatorie Ata sotto controllo nelle scuole, la circolare dell’URS delle Marche

L’USR Marche ha diramato alle scuole della regione un avviso ad effettuare scrupolosi controlli sui titoli di studio o di servizio dichiarati dagli aspiranti in graduatoria.

Sotto osservazione i certificati rilasciati presso una determinata scuola della Campania. Come riporta anche Cronache, sono be cinque i casi di diplomi falsi nel salernitano inseriti negli elenchi di una scuola in Emilia Romagna e altri due scoperti in una scuola di Ancona.

L’URS Veneto aveva già individuato due istituti “fantasma”, ovvero sprovvisti del decreto di riconoscimento di scuola paritaria. Le scuole “fantasma” avrebbero accettato le dichiarazioni di centinaia di bidelli salernitani che sostenevano di avere un diploma di qualifica triennale. Le due scuole “fantasma” si trovano a Castel San Giorgio.

TAG