Cronaca

Guasto nel reparto di rianimazione a Nocera, trasferiti tutti i pazienti

NOCERA INFERIORE. Guasto nell’impianto di erogazione del gas nel reparto di rianimazione dell’Umberto I, trasferiti tutti i pazienti. I lavori di riparazione, a detta dei tecnici, dureranno alcuni giorni. I degenti sono stati trasferiti ai presidi ospedalieri più vicini: due a Pagani ed uno a Scafati.

Coloro non ritenuti in grado di essere trasferiti sono invece stati spostati nei locali di terapia intensiva. La decisione è stata presa dal direttore sanitario Alfonso Giordano.

«Nel primo pomeriggio – ha spiegato Giordano – i sanitari in servizio si sono accorti che c’era un’anomalia in un ventilatore che assicura la distribuzione dei gas medicali agli ammalati. Abbiamo preferito verificare l’intero impianto, lavoro che durerà alcuni giorni. Contiamo di tornare alla normalità lunedì prossimo».

Articoli correlati

Back to top button