Cronaca

Guerra ai fumatori ad Agropoli: non si potrà fumare in giardini e parchi

AGROPOLI. La proposta è di quelle che faranno discutere. Ad Agropoli, l’assessore all’ambiente Elvira Serra ha proposto una delibera, approvata dalla giunta, per vietare il fumo in giardini e parchi pubblici. Ora dovrà essere il sindaco Coppola ad emanare l’apposita ordinanza.

Divieto di fumo in giardini e parchi ad Agropoli

“Secondo i dati del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità – si legge nel documento – il fumo di tabacco risulta essere al secondo posto, dopo l’ipertensione arteriosa, come causa di morte e al primo posto per anni di vita persi in disabilità”, inoltre “il trend dei fumatori risulta in aumento fra i giovani e i bambini costituiscono un terzo della percentuale dei fumatori passivi”.

Così l’amministrazione comunale ha deciso di adottare le necessarie contromisure, anche rispettando il programma “Guadagnare salute”, strategia multidisciplinare per la promozione della salute approvata dal Consiglio dei Ministri il 16 febbraio 2007 che prevede, anche da parte dei governi locali, l’adozione di iniziative per contrastare comportamenti nocivi che creano malattie e che, per l’effetto, pesano sui sistemi sanitari e sociali.

Il Comune di Agropoli dovrà chiarire quali saranno le aree interdette al fumo e le sanzioni da comminare in caso di mancata osservazione delle nuove norme.


fonte infocilento

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button