Cronaca

Eboli, Viktoria bloccata in Ucraina: era tornata per accudire la madre malata

Guerra, Viktoria lascia Eboli e torna in Ucraina: ora è bloccata | La donna aveva fatto ritorno in patria per accudire la madre malata

Da anni residente ad Eboli, Viktoria Ladchenko è bloccata in Ucraina. La storia della donna, sposata e madre di due figli, è stata raccontata da Chi L’ha Visto. La donna aveva deciso di fare ritorno a Kherson, sua città natale, per assistere la madre, malata di tumore.

Guerra, Viktoria lascia Eboli e torna in ucraina

La donna aveva fatto ritorno in patria per accudire la madre malata. Poco dopo è scoppiata la guerra, con l’invasione delle truppe russe iniziata ormai due settimane fa. Viktoria Ladchenko è così rimasta bloccata in patria, senza la possibilità di fare ritorno ad Eboli, cittadina che l’ha “adottata” ormai da molti anni.

Il tentativo di tornare a casa

Viktoria ha provato a tornare in Italia, portando con sé la madre malata. Ma spostarsi dall’Ucraina, in particolar modo da Kherson, è impossibile. I parenti hanno lanciato l’appello, raccolto dalla redazione di Chi l’Ha Visto. Il marito sta provando a raggiungerla.

Articoli correlati

Back to top button