Cronaca

Hackerato il profilo Facebook del sindaco di Roccapiemonte

ROCCAPIEMONTE. Hackerato il profilo Facebook del sindaco di Roccapiemonte. Scuole chiuse o aperte? Questa la domanda che si sono posti ieri i cittadini di Roccapiemonte. Degli hacker sono entrati nel profilo Facebook del sindaco, Carmine Pagano, diffondendo notizie diverse da quelle promulgate poco prima dall’amministrazione comunale.

Hackerato il profilo Facebook del sindaco di Roccapiemonte

Il primo comunicato annunciava che le scuole sarebbero rimaste chiuse a causa dell’allerta meteo prevista per la giornata di ieri. Dopo questo messaggio è apparsa una nota sul profilo Facebook del sindaco Pagano, simile ma con esito diverso: “Allerta meteo scuole aperte lunedì 22 ottobre. Il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano, a seguito dell’avviso di allerta meteo giunto dalla protezione civile regionale di pochi istanti fa e quindi aggiornato “verde”, prevede la riapertura delle scuole“.

Alla fine della nota era presente anche la firma dello staff comunicazione e dello stesso sindaco Pagano.

Un vero e proprio attacco digitale a danno dell’amministrazione rocchese. Il messaggio falso è infatti stato pubblicato sui canali social della città e inviato anche ai genitori degli studenti rocchesi.

Il sindaco è poi dovuto intervenire per spiegare la situazione: “Cari cittadini c’è qualcuno che si sta divertendo a far girare su gruppi whatsapp e pagine facebook un falso messaggio sull’ordinanza di chiusura scuola. Ribadisco che le scuole a Roccapiemonte resteranno chiuse”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button