Cronaca

Hanno pagato 15mila euro per conoscere in anticipo le tracce per l’accesso al Tfa

Il segretario generale della Cgil di Avellino ha denunciato un episodio che potrebbe compromettere la selezione avviata lunedì nelle Università di Salerno e Suor Orsola Benincasa di Napoli per l’accesso al Tfa. Ci sarebbe, infatti, qualcuno che avrebbe pagato 15mila euro per conoscere in anticipo le tracce della prova scritta.

Soffiata sulle tracce per l’accesso al Tfa

«C’è chi avrebbe pagato fino a 15mila euro per conoscere in anticipo le tracce della prova scritta e di quella orale per l’accesso al Tirocinio formativo attivo (Tfa) per l’insegnamento di sostegno».

Rischia di stravolgere la selezione avviata lunedì nelle Università di Salerno e Suor Orsola Benincasa di Napoli, la denuncia che ieri il segretario generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi, ha formalizzato al Nucleo operativo radiomobile (Nor) presso il comando provinciale dei carabinieri.

E se l’accusa dovesse trovare sostegno nelle indagini, un nuovo terremoto potrebbe colpire anche il mondo sindacale.

Articoli correlati

Back to top button