Curiosità

3 idee per rendere indimenticabile una festa per bambini

Un momento fondamentale nella crescita dei bambini che vedono in queste ricorrenze momenti indimenticabili. Un’incombenza per i genitori che vorrebbero, per queste ragioni, cercare di dar vita a qualcosa di unico.
Spesso si entra in una sorta di equivoco, dimenticando che la festa è per il bambino e che deve dunque essere messo al centro del progetto in fase di organizzazione. Proprio per questo motivo occorre mettere da parte idee grandiose e pensare che i piccoli sono in grado di divertirsi con poco, a patto di avere la compagnia dei loro amichetti. Una volta assunto questo criterio, si può partire con alcune idee in grado di allietare l’evento.

L’animatore può essere utile, ma non è indispensabile

Nel corso degli ultimi anni si è andata diffondendo una tendenza ben precisa, ovvero il ricorso all’animatore. Va però ricordato che ai bambini difficilmente serve una figura che indichi loro come divertirsi, soprattutto se la festa è a tema.
Può invece servire un genitore in grado di attivarsi nei momenti di stanca, quando magari i bambini si sono stancati di fare una determinata attività, proponendo ad esempio giochi che sono dei veri e propri classici, come ad esempio “un due tre stella” in un ambiente chiuso, oppure il “nascondino” all’aperto.

La festa con i clown

Altra tendenza sempre più affermata anche nel nostro Paese è poi quella che vede il ricorso ai clown. Un servizio offerto da una lunga serie di aziende specializzate disseminate in ogni parte del territorio nazionale e che permette di avere il supporto di clown, animatori, maghi, giocolieri, mascotte, musicisti e truccabimbi.
In particolare i clown impostano il loro spettacolo di giocoleria con una serie di esercizi che sono in grado di sollevare lo stupore e l’evidente divertimento dei convenuti, tra cui le clave, il lancio delle sciabole, il gioco con le palline sul monociclo e molti altri.

I palloncini per allestimenti

Infine un’altra idea sempre più praticata, ovvero i palloncini per compleanno. Anche in questo caso sono le agenzie specializzate a proporsi per dare vita ad una festa a tema, come quella Baby Shark cui hanno fatto ricorso Chiara Ferragni e Fedez in occasione del primo compleanno del piccolo Leone.
Tra le più suggestive in assoluto, nel corso degli ultimi tempi, l’allestimento che aveva la natura come tema centrale, organizzata a Faenza con l’ausilio di ben 2500 palloncini, grazie ai quali è stato possibile accostare i bimbi intervenuti al tema dell’ecologia.

Articoli correlati

Vedi anche
Close
Back to top button