Cronaca

Il forte vento causa danni nel salernitano

SALERNO. Danni in città a causa del forte vento che stanotte c’è stato.

A Salerno ci sono stati dei vetri rotti e alcuni alberi sono caduti in strada, immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco. Nessuna persona è stata coinvolta.

Un episodio grave è accaduto ad Eboli, dove alle ore 2 di questa notte una vetrata dell’antico Palazzo Cesaro, nel centro storico, nei pressi del ristorante Cantina Segreta è improvvisamente crollata, cadendo rovinosamente sulle auto in sosta.

Nel momento in cui è avvenuto il fatto, nessun pedone stava attraversando la strada. Sono intervenuti sul posto subito i Carabinieri e con loro anche i proprietari del ristorante. Questi ultimi si sono dati da fare per ripulire la strada dai detriti.

Anche a Cava de’ Tirreni si sono verificati incidenti a causa del maltempo. Un albero è caduto, nei pressi della stazione ferroviaria, provocando danni ai cavi elettrici. Numerosi sono stati gli interventi della protezione civile del responsabile Felice Sorrentino e dell`assistente capo Matteo Senatore che insieme a diversi volontari, sono intervenuti, su segnalazione dei carabinieri e della Polizia di Stato.

A San Gregorio Magno la partita di calcio a 5 delle squadre femminili di Palomonte, Baronissi e Pellezzano, ha subito disagi ed è stata interrotta a causa della neve. I mezzi di trasporto delle squadre sono rimasti bloccati nel campo sportivo. Sono intervenuti sul posto  gli uomini della protezione civile e il sindaco Onofrio Grippo.

Nell’alto sele gli asili sono stati chiusi a causa del gelo e della neve. oltre 5 centimetri di neve hanno invaso le strade e le piazze dei comuni di Castelnuovo di Conza, Valva, Laviano, Colliano e Santomenna, dove resteranno chiusi per tutta la giornata di oggi anche le scuole elementari e le medie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button