Senza categoria

Il mare di Sapri si tinge di bianco

Proprio così, sembra inverosimile ma dalle 11 di ieri mattina ha nevicato a lungo ininterrottamente sulle colline che abbracciano Sapri. Il vento fortissimo di questi giorni ha spinto la neve sui tetti delle case fino a luccicare tra i raggi del fievole sole sulla spiaggia della cittadina sempre mite in inverno.
Qualcosa è cambiato e il nostro clima va trasformandosi dopo un’estate per nulla afosa e un ottobre “estivo”, ecco i sapresi in fermento perché non abituati ad affrontare un gelido vento che si aggira su una media diurna di 40 km/h. La notte, le temperature registrate scendono poco sotto lo 0 C° come non si verificava dalla scorsa generazione. Il vento notturno sconvolge giardini pubblici e privati e porta in cielo qualsiasi cosa incontri sul suo pungente cammino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button