Senza categoria

“Il patrimonio dei borghi e dei piccoli comuni”, a Morigerati convegno sul patrimonio culturale

MORIGERATI. Si terrà venerdì 27 marzo, alle 17.30, presso il Centro Sociale di Morigerati, il convegno “Il patrimonio dei borghi e dei piccoli comuni”, per la valorizzazione del patrimonio culturale come opportunità di sviluppo sostenibile, attraverso una concreta politica di investimenti .

Questa iniziativa, vuole puntare l’attenzione proprio su questi centri, definiti minori, quasi sempre posizionati in aree interne, nella convinzione che proprio questi borghi e le loro ricchezze possono diventare volano di sviluppo e di traino per l’intero territorio.

Lo scopo del convegno è quello di dimostrare come le esigenze del turismo, della valorizzazione e della tutela possano interagire efficacemente. Il crescente mercato del turismo può essere la spinta propulsiva per recuperare edifici, storie e paesaggi, evitando il fenomeno dell’abbandono preservando la nostra memoria. I relatori, secondo le loro differenti professionalità, saranno in grado di fornire agli amministratori locali, alle associazioni ed a tutti gli interessati, le varie opportunità che attraverso la nuova programmazione dei fondi comunitari possono cogliersi e diventare fonte di ripresa propulsiva verso uno sviluppo economico e sociale per l’intero territorio.

Al convegno prederanno parte: Cono D’Elia, sindaco di Morigerati; Enzo Quagliano, esperto in fondi europei e sviluppo territoriale; Monica Viscione, archeologa ed esperta in gestione economica dei Beni Culturali; Luisa Cavaliere, autrice di “Sotto la giacaranda in fiore. Racconti, fantasie e ricordi dal Cilento”. Le conclusioni sono affidate ad Anna Petrone, Consigliera Regionale membra VI Commissione Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica, Politiche sociali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button