Politica

Il Presidente UE Antonio Tajani è cittadino onorario di Vietri sul Mare

VIETRI SUL MARE. L’onorevole Antonio Tajani è ufficialmente cittadino onorario di Vietri sul Mare. La cerimonia di conferimento della cittadinanza si è svolta ieri mattina nell’Aula Consiliare del comune costiero.

Antonio Tajani cittadino onorario di Vietri sul Mare

La cittadinanza è stata conferita all’unanimità, con Delibera consiliare del 7 luglio scorso, dal Consiglio Comunale per i meriti politici ed istituzionali che il presidente del Parlamento Europeo ricopre e per il legame con Vietri sul Mare.

La famiglia Tajani è infatti originaria del borgo costiero, dove è stata presente dalla seconda metà dell’Ottocento impegnata nella fase iniziale nell’attività imprenditoriale di edilizia pubblica, dedicandosi poi a varie attività professionali ed istituzionali. La Congrega letteraria in un incontro culturale del 24 novembre 2017 si è occupata della figura dell’on Diego Tajani, nobile predecessore, sottolineando il suo impegno come ministro antimafia ricordando il discorso che tenne in Parlamento nel 1875, quattordici anni dopo l’Unità d’Italia.

La  scorsa estate il Presidente Antonio Tajani  è stato in  visita privata nella cittadina della Costiera Amalfitana e, nel corso della sua permanenza, venne ricevuto anche al Comune per uno scambio di doni con l’Amministrazione Comunale. In quella occasione ebbe a dichiarare  “Bisogna sempre scoprire le proprie radici. Mio padre, militare dell’Esercito, non ha mai dimenticato le sue origini. L’ex ministro Raffaele Guariglia, altra storica famiglia vietrese, è stato testimone di nozze dei miei genitori. Porto nel cuore questa bella città della costiera.”    

“Per me è un gesto di affetto che questa città mi regala, che mi colpisce, mi gratifica e mi impegna anche per il futuro a lavorare per questa bellissima città della Costiera in provincia di Salerno – dice l’onorevole Tajani a la Repubblica -. Una città che ha una storia: imprenditoriale, artigianale e turistica. Noi dobbiamo continuare a lavorare per farla crescere e soprattutto dare una prospettiva ai giovani e impedire che i figli di questa terra siano costretti ad emigrare quando hanno finito i loro studi. Dobbiamo aiutare il mondo dell’artigianato, delle piccole e medie imprese e del turismo. Perché si può fare molto di più e si possono accogliere molti più turisti, anche di qualità, per non parlare di prodotti agricoli e industriali. È una immagine bella del Sud che merita, però, più attenzione”.

L’on. Antonio Tajani è atteso a Vietri per il prossimo fine settimana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button