Cronaca

Imprenditore aggredito a Eboli: il sindaco “Esercito sulla Litoranea”

"Non possiamo permettere che sia completamente fuori controllo"

Imprenditore aggredito sulla Litoranea. Il sindaco di Eboli, Mario Conte chiede l’intervento urgente dell’Esercito nella zona a seguito dell’ennesimo episodio di violenza ai danni di un cittadino avvenuta il 3 dicembre scorso. Il primo cittadino ha chiesto una dettagliata informativa preliminare al comando di Polizia Municipale.

Aggressione sulla litoranea, il sindaco di Eboli chiede maggiori controlli

L’imprenditore ebolitano, infatti, era stato aggredito da alcuni extracomunitari armati di bastoni che volevano impedirgli la riparazione dell’impianto di illuminazione posto sulla fascia costiera. “Sto preparando l’informativa per trasmetterla al prefetto – ha dichiarato il primo cittadino – Non solo ritengo che sia urgente riprendere il tavolo tecnico che doveva occuparsi del ripristino della legalità nella zona litoranea, ma chiederò al Signor Prefetto in mancanza di altre soluzioni, di inviare l’esercito a presidiare la zona. Non possiamo permettere che sia completamente fuori controllo”.
Fonte: Il Quotidiano del Sud

Articoli correlati

Back to top button