Inchiesta

Incendi boschivi, Salerno e Latina le province più colpite

Sono stati 51 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La Campania con 18 e il Lazio con 10 continuano a detenere il primato negativo di regioni più colpite dalle fiamme. Seguono la Puglia con 6 e la Basilicata con 4.

Le provincie che hanno registrato il maggior numero di roghi sono Salerno e Latina. Oltre agli interventi nell`ambito della flotta aerea di Stato, il Corpo forestale dello Stato ha operato in Campania con un Erickson S64F, Toro Seduto, su un incendio nel comune di Melfi in provincia di Potenza in località Monte Solorso dove era a rischio una superficie di circa dieci ettari di macchia alta. Sul posto sette squadre del Corpo forestale dello Stato.

L`altro intervento da segnalare è quello dell`S64F denominato Orso Bruno che a lavorato nel Comune di Castellammare di Stabia per sedare un incendio che metteva a rischio circa venti ettari di boschi vetusti e ad alta naturalità. Sempre ieri sono pervenute al numero di emergenza ambientale 1515 in totale 229 segnalazioni di cui 109 per incendi.

Sono state schierate 362 pattuglie del Corpo forestale dello Stato nelle operazioni antincendio e di controllo del territorio per un totale di 63 accertamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button