CronacaSenza categoria

Incendi e siccità, il WWF propone la sospensione dell'annata venatoria

È stata rinnovata da parte del WWF la richiesta alla Regione Campania di sospendere l’annata venatoria di quest’anno. Stando a quanto racconta il portale “Voce di Strada”, rispetto allo scorso luglio, quando è stata inviata al prima richiesta di sospensione, la problematica legata agli incendi e alla siccità è notevolmente aumentata, non si sono viste precipitazioni e sono stati registrati incendi vi vaste aree del territorio regionale.

Le specie animali e quelle vegetali sono continuamente sottoposte ad un periodo di stress termico e alimentare di enorme entità. La Giunta Regionale ha chiesti in data 28 luglio, ai referti provinciali del settore foreste, un parere legato ai danni causati dalla permanente ondata di siccità e incendi e dai dati emerge uno scritto proveniente dagli Uffici di Caserta ove si evidenziano una serie di note preoccupanti sia per il merito di quanto si tenta di affermare sia, e tale evidenza desta la maggiore preoccupazione, per la metodologia del percorso logico a supporto.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button