Cronaca

Incendia l’auto del suocero e minaccia la moglie, ricercato 29enne nocerino

ROCCAPIEMONTE. È ricercato per aver violato nuovamente la misura prescritta dal giudice un 29enne di Nocera Inferiore, sottoposto ad obbligo di dimora, per aver incendiato l’auto del suocero qualche giorno fa per poi minacciare la moglie con un coltello.

Il giudice del tribunale di Nocera Inferiore ha ricevuto l’informativa dai militari di Castel San Giorgio e firmato un aggravamento della misura cautelare, adesso per l’uomo si prospetta il carcere. L’operazione di ricerca è in corso da 24 ore. L’uomo ha dato fuoco alla vettura del suocero la notte del 23 agosto.

Prima dell’accaduto il 29enne aveva litigato nuovamente con la moglie per poi minacciare ritorsioni contro il padre di lei. Più volte infatti si era scontrato con i genitori della donna, intimandogli di non intromettersi. Il padre ha dichiarato agli inquirenti che l’uomo avrebbe più volte maltrattato e picchiato la figlia. Quest’ultima ha confermato le violenze, spiegando di essere fuggita dal padre per scappare al marito.

Il 29enne aveva preannunciato ritorsione, con messaggi come «stanotte è mala nottata. È’ colpa tua quello che succede stanotte».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto