Cronaca

Incendio al chiosco di fiori a Cava, ancora nessuna risposta

CAVA DE’TIRRENI. Ancora al vaglio degli inquirenti l’episodio dell’incendio verificatosi nella notte tra l’8 ed il 9 novembre ai danni di un chiosco di fiori presso il cimitero cittadino.

Nessuna ipotesi viene esclusa, dal dolo all’appiccamento casuale dovuta ad un corto circuito, anche se i sospetti intorno a possibili gelosie verso l’esercente affollano in queste ore le pagine dei social network. È da ricordare, inoltre, che molte sono le problematiche segnalate dai cittadini frequentatori del civico cimitero, sia gli assidui che quelli accorsi per la recente commemorazione dei defunti.

Tra le lamentele abbondano quelle relative alla presenza di rifiuti nelle strade adiacenti alla stessa struttura, addirittura col ritrovamento di rifiuti ospedalieri speciali, sia per quanto attiene al decoro delle tombe spesso brutalmente devastate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button