Cronaca

Incendio a Cava de’ Tirreni, pastore ritrovato carbonizzato: è giallo

È giallo sull’incendio scoppiato nel pomeriggio di ieri a Cava de’ Tirreni. Un pastore è stato ritrovato carbonizzato. Si indaga per capire se l’uomo è morto nel tentativo di domare le fiamme o se, invece, è stato colto da un malore improvviso.

Incendio a Cava, pastore carbonizzato

A lanciare l’allarme è stato il nipote della vittima che aveva notato l’incendio in montagna, proprio dove lo zio aveva portato le pecore a pascolare. Per il settantenne Vincenzo Palmieri, residente nella frazione del Corpo di Cava non c’è stato nulla da fare. Ora saranno le indagini, avviate dai carabinieri, diretti dal tenente Vincenzo Pessolano, ad accertare la causa della tragedia

Sul luogo dell’incendio anche i vigili del fuoco di Salerno (distaccamento città) e gli operatori del 118 (Croce Bianca). La tragedia si sarebbe consumata poco dopo le 17.

Articoli correlati

Back to top button