Cronaca

Incendio a Cava, la solidarietà di Massimiliano Voza alla famiglia Benincasa

Anche il capolista al Senato di Potere al Popolo nel collegio uninominale Campania 3 Massimiliano Voza, come il deputato del Partito Democratico Simone Valiente, esprime la sua solidarietà e chiede un intervento per la sicurezza degli operatori dell’informazione.

Le dichiarazioni

In seguito alla notizia dell‘incendio divampato nella notte tra sabato e domenica all’interno del bar gestito dal padre del giornalista di Fanpage.it, Carmine Benincasa, dichiara Voza: «A Carmine Benincasa e ai suoi colleghi giornalisti che, in questi ultimi giorni, sono vittime di vili attacchi e di ritorsioni vanno la mia più totale solidarietà e vicinanza. Il questore verifichi l’opportunità di una tutela a distanza per i giornalisti vittime di atti di ritorsione».

Garantire la sicurezza

Continua Voza: «Auspichiamo, nel frattempo, che la magistratura e la polizia giudiziaria completino rapidamente il proprio lavoro investigativo. La libertà di stampa è un principio cardine della nostra Costituzione. In attesa di scoprire i mandanti di questo atto vile e preoccupante, a tutti i giornalisti vanno garantite le condizioni per lavorare nella massima serenità professionale e nella più assoluta libertà».

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio