Momenti di tensione a Capaccio Paestum, incendio in cucina: salvata 65enne

vigili-fuoco

Momenti di tensione a Capaccio Paestum. Una fuga di gas o un fornello lasciato acceso, hanno scatenato un incendio nella cucina di una signora di 65 anni

Momenti di tensione a Capaccio Paestum. Una fuga di gas o un fornello lasciato acceso, queste potrebbero essere le cause dell’incendio divampato nella cucina di una signora di 65 anni nel pomeriggio di oggi, 31 luglio, in una abitazione situata in via Pietro Nenni al civico 2 nella contrada Rettifilo.

Incendio nella cucina di una signora di 65 anni

Secondo una  prima ricostruzione, come riporta “voce di strada”, la signora di 65 anni dopo aver pranzato era andata a riposare. All’improvviso le fiamme. A prendere fuoco l’impianto elettrico e la cappa della cucina. Per fortuna le fiamme sono state circoscritte subito dal provvidenziale arrivo di un familiare, di un’ambulanza del 118 e l’immediato intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Agropoli.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG