Tragico incidente a Bari, muore donna originaria di Sanza: la vittima è Tea Colucci

incidente-bari

Tragico incidente a Bari: nel sinistro ha perso la vita Tea Colucci, donna originaria di Sanza e figlia del luminare dell'oncologia Giuseppe Colucci

Tragico incidente a Bari: nel sinistro ha perso la vita Tea Colucci, donna originaria di Sanza e figlia del luminare dell’oncologia Giuseppe Colucci. Il sinistro è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì scorso sulla statale 100 all’altezza dello svincolo Capurso-Valenzano.

Incidente a Bari: morta una donna di Sanza

Nell’incidente, la donna alla guida di una Citroen C3 mentre rientrava a Castellaneta dove abitava, è morta sul colpo. Il boato dello schianto, a detta di chi abita in zona, è stato fortissimo, tanto che molti sono stati svegliati dal rumore dell’impatto. Sul posto sono intervenute due ambulanze medicalizzate del 118, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Ferito anche l’occupante dell’altra macchina, una donna di 28 anni alla guida di una Clio, ricoverata all’ospedale Di Venere le cui condizioni non desterebbero preoccupazione.

Le indagini

La 28enne alla guida della Clio è stata sottoposta ai test per verificare l’eventuale assunzione di alcol o droghe, entrambi sono risultati negativi. Si indaga sulla velocità dei veicoli e sulle condizioni della strada, e se ci siano e responsabilità nell’incidente che ha avuto tragiche conseguenze.

Tristezza e dolore anche a Sanza, appena arrivata la notizia, poche ore dopo lo scontro. A Sanza il papà della vittima, Giuseppe è un cittadino illustre per la sua grande fama di oncologo a livello mondiale. La stessa Tea era molto conosciuta nel paese che sorge all’ombra del monte Cervati.

Il cordoglio del sindaco

Il sindaco Vittorio Esposito ha voluto esprimere il cordoglio e la tristezza di tutta la cittadinanza alla famiglia Colucci. «Un momento triste e di dolore per la tragedia che ha colpito la famiglia Colucci e la nostra comunità. Intendo porgere le condoglianze a nome di tutta la comunità al professore e ai suoi familiari. I cittadini di Sanza sono molto colpiti da questa perdita e addolorati per la morte prematura di una nostra concittadina».

TAG