Cronaca

Tragedia in Cilento: auto contro scooter, muore ragazzo di 15 anni

Incidente a Castellabate, ragazzo di 15 anni morto nell'impatto frontale tra uno scooter ed un'automobile in contrada Buonanotte

Un ragazzo di soli 15 anni è morto in seguito ad un incidente avvenuto a Castellabate nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 18 settembre. La tragedia si è consumata in via del Mare, contrada Buonanotte, dove un’auto si è scontrata con un motorino come riportato da InfoCilento.

Incidente a Castellabate, morto ragazzo di 15 anni

Alla guida del ciclomotore c’era il 15enne Tommaso Gorga che ha avuto la peggio. È stato sbalzato via di diversi metri in seguito all’impatto frontale con la vettura guidata da un anziano. Immediato l’arrivo sul posto da parte dei sanitari, accortisi da subito delle gravissime condizioni del giovane.

Il dramma

Il 15enne è stato soccorso ma non c’ è stato niente da fare. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il conducente della vettura se l’è cavata con qualche ferita. Sul posto sono giunti anche carabinieri e agenti di Polizia Municipale per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Il cordoglio

“La morte di un ragazzo lascia inebetiti, increduli, senza parole perché le parole non si trovano. C’è solo il silenzio di un dolore muto. Riposa in pace. piccolo uomo” scrive la sindaca Luisa Maiuri. Un messaggio di cordoglio a cui ha fatto seguito quello di Adamo Coppola, primo cittadino di Agropoli: “Oggi è un giorno di lutto per la nostra comunità. Ho da poco appreso la notizia della morte di Tommaso, un ragazzo che frequentava il liceo “Alfonso Gatto” di Agropoli. Aveva solo 15 anni e tutto un futuro davanti a sé. Purtroppo è rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale a Castellabate che non gli ha lasciato scampo.
Non ci sono parole per commentare una simile tragedia. Quando si perde la vita in simili circostanze è sempre un grande dolore e lo è ancora di più quando a perdere la vita è un giovanissimo. Apprendere queste notizie lascia impietriti e sgomenti. Posso solo esprimere il mio cordoglio alla famiglia”.

Articoli correlati

Back to top button