Tragedia in Costiera, Pietro muore a 15 anni: “Era un figlio modello”

morto-costiera

Una vera e propria tragedia si è consumata nella giornata di ieri. Pietro Villani, giovane promessa del calcio di soli 15 anni, ha perso la vita

Una vera e propria tragedia si è consumata nella giornata di ieri. Pietro Villani, giovane promessa del calcio di soli 15 anni, ha perso la vita in un terribile incidente stradale in Costiera. Nei prossimi giorni la salma verrà sottoposta a esame autoptico così come disposto dal tribunale dei minori che coordina le indagini di questa terribile tragedia che ha sconvolto una famiglia e un intero comprensorio.

Tragedia in Costiera, autopsia sul corpo di Pietro Villani

La terribile notizia si è diffusa di primo mattino e ha sconvolto la città di Praiano e l’intera Costiera Amalfitana. Pietro Villani era un ragazzo modello, brillante e per bene. «Era un figlio modello» ripeteva mamma Erminia a chi è corso a Castiglione per portarle conforto.

La salma è stata trasferita a Salerno dove nei prossimi giorni verrà sottoposta a esame autoptico così come disposto dal tribunale dei minori che coordina le indagini di questa terribile tragedia che ha sconvolto una famiglia per bene e un intero comprensorio. E fino al primo pomeriggio, presso la saletta mortuaria del presidio Costa d’Amalfi, è stato un andirivieni di amici del ragazzo, di conoscenti e familiari. Centinaia di persone che da Praiano e dai paesi limitrofi hanno raggiunto Castiglione per stringersi intorno a questa famiglia devastata dal dolore.

 

TAG