Cronaca

Scontro tra auto e scooter a Praiano, Massimo perde la vita a soli 35 anni: lascia una bimba

Massimo perde la vita a soli 35 anni, padre di famiglia lascia una bimba di soli 4 anni

Ancora sangue versato sulle strade del Salernitano: nella giornata di ieri, domenica 4 dicembre, si sarebbe registrato un incidente mortale in moto a Praiano. Una vittima e si contano tre feriti trasportati in ospedale al 118. Massimo perde la vita a soli 35 anni, padre di famiglia lascia una bimba di soli 4 anni.

Una domenica di sangue: incidente mortale in moto a Praiano

L’ennesimo dramma si è consumato poco prima delle 13, di ieri domenica 4 dicembre, nel tratto tra Praiano e Positano, all’imbocco di una delle curve che caratterizzano il tortuoso tracciato della statale 163. Qui, a poche decine di metri da un noto albergo, per cause ancora in via di accertamento, si sono scontrati i due mezzi su cui viaggiavano quattro persone, tre delle quali sono state ricoverate presso l’ospedale Costa d’Amalfi. Ad avere la peggio è stato invece Massimo De Rosa, poi deceduto sul ciglio della strada in seguito ai gravi traumi riportati nell’impatto.

Il cordoglio dell’imprenditore dell’hotel Salvatore Gagliano

Tanti i messaggi diffusi in queste ore: in tanti si stringono al dolore che ha colpito la moglie e la piccola di Massimo. Tra i messaggi di cordoglio c’è anche quello dell’albergatore Gagliano: “Che tragedia, che tristezza. Non si può morire così a soli 35 anni! Il caro Massimo, figlio di Antonio nostro grande e fedelissimo collaboratore da circa 30 anni e fratello di un altro affezionato collaboratore Luca, è deceduto in una curva maledetta nel territorio di Praiano. Al caro papà Antonio, alla cara mamma Imma, ai cari fratelli Luca e Nicola unitamente alla giovane moglie ed alla splendida figlioletta, vanno le mie più sentite ed affettuose condoglianze, insieme ai miei cari.”

Articoli correlati

Back to top button