Cronaca

Incidenti sul lavoro: nella provincia di Salerno tre morti ogni mille episodi

Incidenti sul lavoro: la provincia di Salerno è tra le zone con il maggior numero di morti. La media è di tre decessi ogni mille episodi.

Allarme nel salernitano per l’insicurezza sul lavoro

La provincia di Salerno dimostra di essere una delle più insicure in materia di lavoro: infatti, sono numerosi gli incidenti avvenuti nei primi mesi del 2019, stando almeno ai dati dell’Inail riportate dal quotidiano “Il Mattino”.

Nel nostro territorio, infatti, si verificano tre morti ogni mille incidenti e l’ultima della serie è stato quello di Mario Ferrara, l’imprenditore edile morto a Tramonti schiacciato tra un camion e il cancello di uno stabile.

Andando ad analizzare gli ultimi otto anni, invece, la media è a dire poco spaventosa. Nel triennio 2011-2013, ad esempio, si registrarono registrato in media 13 vittime ogni anno, per un totale di 32 persone morte sul proprio luogo di lavoro. Nel biennio 2017-2018, poi, il territorio salernitano ha registrato la percentuale di tre morti bianche ogni mille incidenti, classificandosi al 14esimo posto a livello nazionale tra le province più pericolose.

 

Articoli correlati

Back to top button