Cronaca

Eboli, infarto davanti all’ospedale: anziano salvato in extremis

Anziano colpito da infarto all'ospedale di Eboli: salvato in extremis, l'intervento dei volontari della Croce Gialla ha evitato il peggio

Attimi di paura ad Eboli dove un anziano è stato colto da infarto davanti all’ospedale. Il pensionato si trovava in auto – in attesa del genero – nel parcheggio del nosocomio. Alcuni volontari della Croce Gialla si sono subito accorti del malore che ha colpito l’anziano, diretto in urologia per una visita alla vescica come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Eboli, anziano colpito da infarto all’ospedale: salvato in extremis

Il cuore dell’anziano si è fermato, ma fortunatamente l’intervento dei volontari della Croce Gialla ha evitato il peggio. Il volontario Domenico Antoniello ha raccontato: “Ero nei paraggi, quel pensionato era fermo vicino la mia macchina quando l’ho visto boccheggiare mi sono precipitato nell’abitacolo. Mentre un mio collega bloccava il traffico in arrivo in ospedale, evitando così che ci tamponassero, io ho iniziato il massaggio cardiaco. Dopo qualche secondo mi è arrivato il via libera, ho innestato la retromarcia e ho fatto il tragitto verso il Pronto soccorso a tutta velocità”.

Articoli correlati

Back to top button