CronacaPolitica

Insulti sui social a Salvini, il Presidente Strianese: «Ma sparati»

Con la rivoluzione dei social network la comunicazione si è completamente trasformata, lo sappiamo tutti. Ma talvolta la situazione sfugge di mano. In poche ore sulle piattaforme social si è scatenata una vicenda che ha visto come protagonista il Presidente della Provincia Michele Strianese, con un commento sotto un post della pagina Facebook di Matteo Salvini. 

Insulti “social” a Salvini, il Presidente Michele Strianese: «Ma sparati»

Sotto un post su Facebook di Salvini compare un commento del profilo di Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno e primo cittadino di San Valentino Torio:  «Ma sparati».


 


Poche parole che hanno scatenato molte polemiche da più parti. Da un lato la Lega Sarno condanna l’accaduto:  «È un linguaggio imbarazzante per una istituzione. Faccia subito le sue scuse». Ma il Presidente si difende sottolineando che non ha scritto personalmente il commento, bensì sembrerebbe sia stato opera di chi gestisce la pagina Facebook.

Una polemica che si è scatenata in poche ore sulla piattaforma social. Il commento è stato postato ieri sotto un video in cui Salvini, in visita a  Sulmona, parla di immigrazione, sbarchi e porti chiusi.


Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button