Insulti social a Salvini, Strianese si difende: “Non l’ho scritto io”

Michele Strianese presidente Provincia

In merito agli insulti social al Ministro Salvini, arrivano i chiarimenti del presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese

SALERNO. In merito al commento offensivo rilasciato sulla pagina Facebook del Ministro Salvini, arrivano i chiarimenti del presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese.

“Non ho scritto io quel post”: Strianese chiarisce la situazione sugli insulti social e Salvini

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno e sindaco di San Valentino Torio, si difende e chiarisce la situazione in merito a un commento social, reputato offensivo, nei confronti del del Ministro Salvini. Strianese aveva rilasciato un commento particolare sotto uno stato Facebook rilasciato dalla pagina dello stesso Salvini: “Ma Sparati”. In seguito alle reazioni e alle critiche avanzata anche da Edmondo Cirielli, Questore Camera dei Deputati e parlamentare di Fdi, ecco la replica del presidente della Provincia:

“Tanto clamore per nulla! Non ho scritto io sotto il post di Salvini. Purtoppo il mio profilo personale non e’ utilizzato soltanto da me, ma anche da familiari e collaboratori. Inoltre io firmo sempre con nome e cognome i miei post o i commenti, sia che vengono fatti con il profilo personale, che con quello istituzionale del Comune o della Provincia. Oggi sinceramente ero impegnato per le primarie del PD.  Avevo altro a cui pensare. Ovviamente mi scuso per il malinteso.  Anche se non condivido nulla del politico Salvini e dei suoi modi di esprimersi, ho rispetto per quello che rappresenta dal punto di vista istituzionale”.


TAG