Cronaca

Salerno, interrogatorio Savastano: è durato tre ore

È durato tre ore l’interrogatorio di Nino Savastano che questa mattina dalle 9,30 si è sottoposto all’interrogatorio di garanzia

 

 

A Salerno è durato tre ore l’interrogatorio di Nino Savastano. Insieme al suo difensore, l’avvocato Cecchino Cacciatore, dalle 9,30 si è sottoposto all’interrogatorio di garanzia da parte dei pubblici ministeri Elena Cosentino e Guglielmo Valenti nell’ambito della inchiesta sulle coop sociali del Comune di Salerno.

Salerno, l’interrogatorio a Savastano è durato tre ore

L’ex assessore ha chiarito ogni aspetto del suo rapporto con Vittorio Zoccola, il principale riferimento nella gestione delle cooperative, ora in carcere. Savastano ha escluso ogni tipo di coinvolgimento relativo ad un possibile favoreggiamento delle stesse nei procedimenti amministrativi. L’avvocato Cacciatore ha anche presentato istanza  per chiedere la revoca degli arresti domiciliari ai quali l’ex assessore è sottoposto dalla scorsa settimana.

Articoli correlati

Back to top button