Intervento da record presso l'ospedale di Sapri: operata 104enne

anziano-investito-sapri-morto-antonio-scarpitta

SAPRI. Giuseppina D’Agosto, un’anziana signora di 104 anni e residente a Capaccio, è stata operata con protesi totale ad un’anca con cotile a doppia mobilità. Ad una manciata di giorni dall’intervento, l’ultra centenaria paziente deambula autonomamente col girello per il Reparto di Ortopedia, accudita amorevolmente da personale medico di supporto e dalla badante indiana Pam. […]

SAPRI. Giuseppina D’Agosto, un’anziana signora di 104 anni e residente a Capaccio, è stata operata con protesi totale ad un’anca con cotile a doppia mobilità. Ad una manciata di giorni dall’intervento, l’ultra centenaria paziente deambula autonomamente col girello per il Reparto di Ortopedia, accudita amorevolmente da personale medico di supporto e dalla badante indiana Pam.

Stando a quanto riporta il portale “News dal Golfo”, Giuseppina D’Agostino è nata a Moio di Civitella, nel lontano 1913 ed è residente a Capaccio, a seguito di una brutta e accidentale caduta presso le mura domestiche, aveva riportato una frattura al femore destro. Soccorsa tempestivamente dai sanitari del 118, è stata trasportata d’urgenza all’Ospedale di Roccadaspide, che a termine degli accertamenti di rito, riteneva opportuno trasferirla presso il Presidio Ospedaliero dell’Immacolata di Sapri. L’intervento è stato effettuato dall’esperto primario Attilio Molinaro, supportato dal dirigente Vincenzo Palmieri e dalla sua straordinaria equipe.

TAG