Cronaca

Invasione di blatte a Salerno e nella Piana del Sele, l’Asl gira la faccia

SALERNO. Le blatte invadono la provincia di Salerno, in particolare il capoluogo e la Piana del Sele. E non si comprende chi dovrebbe provvedere alla disinfestazione.

Di certo, l’Asl si è tirata indietro sulla questione, con il direttore generale Squillante che ha affermato: «noi ci occupiamo di disinfestazione che riguarda mosche e zanzare e derattizzazione che riguarda i topi. Ci manca solo che qualcuno ci dica di occuparci anche di serpenti e formiche».

Lo scorso gennaio, l’Asl Salerno ha indetto una gara per l’appalto triennale di disinfestazione e derattizzazione (spesa complessiva di circa un milione di euro) delle aree territoriali di sua competenza. L’impegno di spesa su tutta la provincia è di circa sei milioni di euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button