Inverso lancia l'allarme sul Più Europa: "Basta coi lavori pubblici alla vecchia maniera!"

BATTIPAGLIA. “È vergognoso ed allarmante che ancora prima della fine dei lavori dell’intervento riconducibile al Più Europa, la vegetazione, fiori e piante interrate a decorazione urbana, lasciata a se stessa rischi già di seccare!” L’allarme sulla gestione del verde pubblico viene dal candidato sindaco Vincenzo Inverso, che continua: “La situazione è visibile ad occhio nudo: […]

BATTIPAGLIA. “È vergognoso ed allarmante che ancora prima della fine dei lavori dell’intervento riconducibile al Più Europa, la vegetazione, fiori e piante interrate a decorazione urbana, lasciata a se stessa rischi già di seccare!”

L’allarme sulla gestione del verde pubblico viene dal candidato sindaco Vincenzo Inverso, che continua: “La situazione è visibile ad occhio nudo: un paio di giorni e, in queste condizioni, non rimarrà più niente dell’intervento effettuato. Chiedo che intervengano immediatamente il Comune e la ditta incaricata della gestione del verde! Queste sono cose che un buona amministratore, e chiunque abbia un po’ d’amore per la propria città, deve andare a guardare”. Il candidato sindaco conclude: “Basta con i vecchi modi di procedere nei lavori pubblici. Chiediamo prima di tutto responsabilità e garanzia di qualità per gli interventi: qui si parla di fondi pubblici!”

TAG